top of page
  • Immagine del redattoreFrancesco Nascimbeni

Il concept testing: una tecnica dalle varie applicazioni nel mondo del marketing… e non solo

Che cos’è il concept testing?

Il concept testing, nell'ambito del marketing e delle ricerche di mercato, gioca un ruolo cruciale nel processo di sviluppo e lancio di nuovi prodotti o servizi. Questa metodologia consente alle aziende di valutare l'accoglienza e il potenziale successo di una nuova idea di mercato proposta tra il pubblico di riferimento, prima di impegnarsi in investimenti significativi.

Il concept testing si basa sulla raccolta di feedback da parte dei consumatori o dei potenziali clienti attraverso varie tecniche di ricerca, come i sondaggi, i focus group e i test di usabilità. L'obiettivo principale è quello di comprendere l'interesse, la reazione emotiva, la preferenza e l'entusiasmo dei consumatori rispetto al nuovo concept presentato. I risultati che emergono consentono alle aziende di prendere decisioni informate riguardo al perfezionamento del concept stesso e all'eventuale introduzione sul mercato.



Ci sono diversi vantaggi nel testare il concept di un prodotto:

1. Economicità: il concept testing è un metodo economico per valutare l'accoglienza di un nuovo prodotto. Rispetto alle spese derivanti da un lancio fallimentare, un sondaggio per il concept di un prodotto presenta costi irrisori. È un modo efficace per risparmiare tempo, risorse e ridurre il rischio di investimenti non redditizi.

2. Ottimizzazione del prodotto o servizio: attraverso il concept testing, è possibile ottenere informazioni preziose per prendere decisioni ponderate e basate sui dati. Si può capire come il consumatore percepisce il marchio, il prezzo, il posizionamento rispetto alla concorrenza e individuare eventuali punti deboli del prodotto. Tutto ciò aiuta a migliorare e ottimizzare il prodotto prima del suo lancio sul mercato.

3. Controllo di qualità a lungo termine: il concept test può essere utilizzato come strumento di controllo di qualità nel lungo termine. Ogni volta che si apportano modifiche al prodotto durante il processo di sviluppo, è possibile effettuare nuovi concept test. Man mano che il concept si raffina, il feedback del concept testing diventa sempre più positivo.

4. Creazione di un'esperienza per il cliente: coinvolgere il consumatore nel processo di sviluppo del prodotto attraverso il concept testing comunica l'impegno del marchio nel soddisfare le esigenze dei clienti. Questo può creare un legame più forte tra il marchio e i clienti, contribuendo a una customer experience più positiva e duratura.

5. Evitare fallimenti costosi: il concept testing aiuta a prevenire le conseguenze fallimentari di un lancio di prodotto senza successo.


Il metodo più adatto per svolgere un concept testing

Prima di immergersi nella progettazione effettiva del concept test, è fondamentale esplorare i vari metodi di ricerca a disposizione e determinare quello che meglio si adatta alle esigenze di ricerca. Alcune delle metodologie più comuni per i concept test di prodotto includono:

Test monadico (valutazione di un singolo concept): i partecipanti valutano in modo approfondito e completo un singolo concept di prodotto.

Test monadico sequenziale (valutazione di più concetti): i partecipanti valutano diversi concetti di prodotto uno alla volta. È spesso utile per scegliere tra varianti dello stesso prodotto.

Test comparativo (selezione tra molti concetti): I partecipanti valutano contemporaneamente diversi concept e scelgono quello che preferiscono.

La scelta del metodo di ricerca dipenderà principalmente dalle informazioni che si stanno cercando, considerato che ciascuna metodologia risponde a esigenze diverse.


La conjoint analysis

Un’ulteriore tecnica avanzata utilizzata nel concept testing è la conjoint analysis. Questo metodo si concentra sulla valutazione delle preferenze dei consumatori riguardo a diversi attributi di un prodotto o servizio e sulla loro disposizione a pagare un prezzo per tali caratteristiche. La conjoint analysis consente di scomporre un concept complesso in elementi distinti, creando scenari ipotetici in cui i consumatori devono fare scelte preferenziali. Questa tecnica fornisce alle aziende una visione dettagliata delle preferenze del pubblico target e dei trade-off che i consumatori sono disposti a fare.

L'utilizzo della conjoint analysis nel concept testing offre numerosi vantaggi. Innanzitutto, consente di determinare l'importanza relativa di ciascun attributo del prodotto o servizio per i consumatori. In questo modo è possibile focalizzare gli sforzi di sviluppo sulle caratteristiche più rilevanti e a ottimizzare la soddisfazione del cliente. In secondo luogo, la conjoint analysis consente di stimare la domanda e l'accettazione di un nuovo concept sul mercato, calcolando la disposizione a pagare dei consumatori per determinate combinazioni di attributi. Ciò diventa fondamentale quando si tratta di prendere decisioni informate sul prezzo di vendita e sulla strategia di posizionamento.



Il concept testing, in combinazione con la conjoint analysis, può fornire un quadro completo delle preferenze dei consumatori, consentendo alle aziende di ottimizzare la loro offerta e aumentare le probabilità di successo sul mercato. Tuttavia è fondamentale condurre il concept testing in modo accurato e rappresentativo: deve essere coinvolto nel processo un campione adeguato di potenziali clienti, garantendo una rappresentatività demografica e comportamentale. Inoltre, le domande poste durante il testing devono essere ben strutturate e pertinenti per ottenere informazioni di valore.


In conclusione, il concept testing e l'utilizzo della conjoint analysis sono strumenti fondamentali per le aziende che desiderano sviluppare e lanciare nuovi prodotti o servizi con successo. Queste metodologie consentono di raccogliere feedback da parte dei consumatori, comprendere le loro preferenze e valutare la domanda sul mercato. Le aziende, in questo modo, possono prendere decisioni informate per ottimizzare l'offerta e aumentare le probabilità di successo.

留言


bottom of page